You are here: Home TRUST
Trust PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 28 Febbraio 2010 20:33

TRUST

 

Le nostre attività in breve:

  • Consulenza  su Trust Italiani ed Esteri
  • Consulenza legale per la redazione degli atti istitutivi
  • Trustee company per la gestione del patrimonio del Trust
  • Società immobiliari per la gestione degli immobili del Trust
  • Consulenza patrimoniale per la crescita del patrimonio

Il Trust è lo strumento più efficace per amministrazione autonoma di un patrimonio privato 

Disponente (settlor): colui che trasferisce la proprietà di alcuni suoi beni al trust per il perseguimento di una certa finalità 

Amministratore (trustee): colui che gestisce i beni del trust secondo lo scopo del trust. 

Guardiano (protector): può affiancare l'amministratore con compiti di consiglio e di vigilanza 

Beneficiari (beneficiaries): coloro che che si avvantaggeranno della finalità del trust

Caratteristiche

disponente apportando determinati beni al trust ottiene la segregazione degli stessi e la gestione degli stessi da parte del Trustee che diventa l'effettivo proprietario 

Il trustee gestisce i beni sulla base dell'atto istitutivo, di memorie scritte (letters of wishes) nelle quali il disponente può dare indicazioni (non vincolanti) sugli atti di gestione o amministrazione, redige il rendiconto della gestione. 

Il trust ha una durata massima stabilita dalle leggi applicabili, di solito non superiore ai 100 anni

Raggiunta la durata prevista o anticipatamente i beni sono distribuiti ai beneficiari. 

Il trust di solito è irrevocabile, se non per situazioni particolari e previste nell'atto istitutivo.

Scopi



Protezione del patrimonio: segregazione del patrimonio per proteggerlo da eventuali aggressioni di creditori del disponente e dei beneficiari; 


Preservare l'unità del patrimonio; 


Strumento di successione in gruppi aziendali; 


Per decidere con flessibilità come tramandare i propri beni; 


Per garantire i finanziatori che gli incassi dell'opera finanziata siano destinati al rimborso del prestito.